Connect with us

25 luglio 1927 muore Matilde Serao

Muore a Napoli una delle protagoniste del rinnovamento della pubblicistica italiana negli anni a cavallo tra Ottocento e Novecento: Matilde Serao. Nata a Patrasso, in Grecia, il 7 marzo 1856, la giornalista e scrittrice, inizia a collaborare sin da giovanissima, con il Corriere della Sera, di Napoli, e poi a Roma, come “redattrice fissa” di “ Capitan Fracassa”. Nel 1885 sposa Eduardo Scarfoglio, con il quale inizia non solo un unione sentimentale, ma un sodalizio professionale, che porta alla fondazione del “Corriere di Roma” e, poi, del “Corriere di Napoli”. Qui la Serao affianca il marito nella direzione e si occupa, per anni, della rubrica mondana “il Moscone”, che diventa una pagina imperdibile del giornale, con un’analisi ironica e puntuale dei costumi dell’epoca. Separatasi da Scarfoglio nel 1904, fonda, negli stessi anni, il “Giorno di Napoli” che dirigerà fino alla morte. E’ la prima donna in Italia a fondare e dirigere un quotidiano.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti